diumenge, 17 de juliol de 2011

LA COSCIENZA DI ZENO

ITALO SVEVO
"LA COSCIENZA DI ZENO"





PROF: GUIDO DAVICO BONINO
UNIVERSITÀ DI TORINO.

5 comentaris:

  1. il cavaliere rosso17 de juliol de 2011, 21:38

    Grache mil.le, cara Isabel.la, per qüesto enl.lacho: habebo en la mia chistel.la al Svevo molto tempo, amb la sua Senilitá, que no he trobato ancora, tra molto chercarla per llibrerii i fenaquis...
    Grache, dico, per la micha hora d'exposichione tan i tanto grat.ta, pormenorisata e descritiva e stimolante e esclarificadora d'aqüesto scritore del que habebo nulla conechensa i molta gana.
    Voto a los diochi que non e tan difichile l'italiano (io lo é entesso casi tutto), grache securamenti a lo un tanto sossi que é lo profesore-lettívole i a les ansies mías de sapere qualque cose de qüesto autore.
    Per la tua culpa malévola, de momenti la mia chistel.la ha rebuto non unno sinon tre llibri piú: la vita, la senilitá i, aqüesto non cal dir-li, la conchensa di Seno.
    Grache tante, amica del mio cuore.

    ResponElimina
  2. Amico il cavaliere:

    Quando ho visitato la mostra del grande scrittore Claudio Magris, ho deciso di iniziare a leggere il
    "Coscienza di Zeno" di Italo Svevo.
    Un libro consigliato, anche se un po 'lento, ma è riuscita a mantenere la mia attenzione.
    Voglio anche leggere "Senilità" dello stesso autore.
    Grande e autentico il professor Don Davico.

    ResponElimina
  3. Ti ringrazio molto, Isabel. Ho goduto tantissimo con questa lunga approximazione a "La coscienza di Zeno" e anche alle altre opere di Svevo.

    Cavaliere: mi piace moltissimo il tuo italiano così particolare... Mi hai fatto ridere!
    Per certo, c'è una versione allo spagnolo (di quest'anno) di "La concienza..." fatta dalla casa editrice RBA e tradotta da Carmen Arenas e Elisabetta Sarmati. Spero che non ti sia troppo difficile di trovarla.

    ResponElimina
  4. "l'italiano é fachile, amb due lechioni" sei il mio secretto...

    ResponElimina